JOINT COMMISSION
Rappresenta l'ente di accreditamento in sanità più grande e con più esperienza al mondo; ad oggi, tramite un processo di accreditamento volontario, sono state accreditate da JCI più di 20.000 organizzazioni e programmi sanitari in oltre 80 paesi.
L'accreditamento, è un processo volontario attraverso il quale un ente terzo, non governativo, riconosce e afferma che un'organizzazione sanitaria rispetta specifici standard che richiedono un continuo miglioramento nelle strutture nei processi e nei risultati
L'accreditamento Joint Commission, racchiude una serie di iniziative volte a rispondere alla crescente domanda in tutto il mondo di una metodologia oggettiva per la valutazione dei servizi sanitari basata su standard di qualità. L'obiettivo è quello di stimolare la dimostrazione di un miglioramento continuo e duraturo nelle organizzazioni sanitarie tramite l'applicazione di standard internazionali condivisi, obiettivi internazionali per la sicurezza del Paziente e la misurazione di indicatori.
Gli standard sono sviluppati e periodicamente aggiornati da un team di esperti, di diverse professionalità sanitarie e gestionali provenienti da varie aree geografiche e culturali (prevalentemente Europa, Medio Oriente, America Latina, Africa) a garanzia dell'adattabilità del modello di valutazione ai differenti sistemi organizzativi sanitari operanti nei vari Paesi.
Questo ne garantisce l'applicabilità in contesti con proprie caratteristiche culturali, sociali e religiose, fermo restando il raggiungimento di un livello atteso uniforme di qualità che garantisca e assicuri aspettative elevate riferite alla cura ed alla sicurezza dei pazienti.
L'accreditamento delle strutture ospedaliere prevede una visita da parte di un team di valutatori JCI, sempre composto da un medico, un infermiere ed un amministrativo che, in base ai risultati dell'osservazione diretta, valuta se l'organizzazione soddisfa o meno i requisiti di accreditamento.
L'accreditamento ha durata triennale. Al termine del triennio, viene effettuata una nuova visita dal parte del team JCI.
Per Humanitas Mater Domini, nel 2016 è stato confermato il quarto accreditamento JCI, valido fino al 2019.


 

UNI EN ISO 9001:2008
Dal 1997, il Sistema di Gestione per la Qualità di Humanitas Mater Domini è certificato secondo la norma internazionale UNI EN ISO 9001 (certificato n° 1002). Il certificato è stato rilasciato da Certiquality, uno dei principali organismi di certificazione a livello nazionale.
ISO 9001 è lo standard di riferimento per i Sistemi di Gestione per la Qualità riconosciuto a livello internazionale e rappresenta la soluzione adottata da oltre mezzo milione di organizzazioni in 159 paesi.
Attraverso la certificazione di un ente terzo, si assicura il rispetto dei requisiti previsti dalla norma. Questi, in sintesi, consistono nel mettere al centro dei propri servizi le esigenze dei clienti, impegnandosi nel raggiungimento di obiettivi finalizzati al costante miglioramento della qualità delle prestazioni e verificandone il raggiungimento attraverso un sistema di monitoraggio capace di rilevare le anomalie per una pronta correzione.
Dal 1997 ad oggi, Humanitas Mater Domini è stata costantemente sottoposta a verifiche ispettive e l’ultima certificazione in riferimento alla norma ISO 9001:2008 è stata ottenuta nel novembre 2015, valida fino al 2018.

 

 

OHSAS 18001:2007
Dal 2011, il Sistema di Gestione della Sicurezza e della Salute dei Lavoratori di Humanitas Mater Domini è certificato secondo la norma internazionale OHSAS 18001:2007 (certificato n° 16800). Il certificato è stato rilasciato da Certiquality uno dei principali organismi di certificazione a livello nazionale.
La certificazione è un riconoscimento valido a livello internazionale che attesta l'applicazione volontaria, all'interno di un'organizzazione, di un sistema che permette di garantire un adeguato controllo riguardo alla Sicurezza e la Salute dei Lavoratori, oltre al rispetto delle norme cogenti (D.Lgs 81/08) essendo lo standard OHSAS 18001, riconosciuto a livello mondiale come la migliore norma in tema di gestione delle problematiche della sicurezza e della salute in ambito aziendali.
Humanitas Mater Domini è costantemente impegnata a offrire ai cittadini servizi diagnostici e terapeutici di elevata qualità e specializzazione, assicurando ambienti e processi conformi alla normativa in materia di salute e sicurezza sul lavoro garantendo le migliori condizioni di confort e benessere.
Dal 2011 ad oggi, Humanitas Mater Domini è stata costantemente sottoposta a verifiche ispettive e l’ultima certificazione in riferimento alla norma OHSAS 18001:2007 è stata ottenuta nel novembre 2016, valida fino al 2017.